Vi raccontiamo la storia di un club che da qualche anno è scomparso dalla piramide del calcio scozzese

I pionieri (1880-1899)

La prima partita del Selkirk non era certo contro una piccola, ma a dare inizio allo storia di questo glorioso club fu Hibernian.

Il calcio d’inizio fu a Marzo 1881 nel campo dedicato al Cricket, il club di Edimburgo si impose 14-0, era nato uno dei club più antichi, il Selkirk Football Club.

Nel 1882 il Selkirk si impose su altri club di Edimburgo Holyrood(8-2) e St.Bernard’s (4-1).

Nel 1883 il club inizio a competere nella Second XI Challenge Cup. Sempre nello stesso anno il Melrose Football Club (più tardi si chiamerà Melrose RFC), invitò sette giocatori del Selkirk per una dimostrazione di un nuovo sport, ovvero il rugby a 7.

Nel 1890-91 fu instituita una nuova coppa, la Border Cup e il Selkirk vinse subito il trofeo battendo in finale 4-3 Hawick Rangers.

Nel 1890-91 arrivò a Selkirk il Queen’s Park ai tempi era considerato un grande club, arrivò una sconfitta ma con onore, 4-1 ma il Selkirk fece una partita superba.

Nella stagione 1892-93 divenne membro della Scottish Football Association.

Dalla stagione 1894 alla 1899, il Selkirk vinse la Border Cup in due occasioni, perdendo in due occasioni la finale. Nel 1897 vinse la Border League Championship battendo in finale play-off il Peebles Rovers 4-0.

Nel 1898 si regalò un bellissimo regalo, vinse 7-2 contro il Morton nella Scottish Qualifying Cup.

Wull Brown giocatore chiave del Selkirk, fu il primo giocatore a firmare per un club della massima categoria, giocherà per gli Hearts.