Articolo di Vittoria Cornacchia dal sito https://footballstory.mondocalcionews.it/

L’EUFORIA INIZIALE AL FRONTE DELLE DIFFICOLTA’ DEGLI HIBS

Quando l’ex Pallone d’Oro ’68 arrivò a Edimburgo, dimostrava ben di più dei suoi 33 anni. Sovrappeso, stanco, fuori forma. Non il modo ideale per presentarsi al nuovo club.

Tuttavia, il suo avvento portò una ventata contagiosa di entusiasmo. La stampa locale era praticamente impazzita e cercava di carpire qualsiasi informazione, scatto o particolare del nordirlandese. I tifosi non potevano credere che un simile campione avrebbe vestito la maglia dell’Hibs.

I compagni, invece, seppur onorati dal giocare insieme a lui, furono piuttosto scossi dalle notizie sul presunto ingaggio a gettone di Best. Pare che molti di loro, per essere tenuti buoni, riuscirono a strappare accordi per dei buoni extra in caso di vittorie e di salvezza a fine anno.

Alla conferenza di presentazione, George giurò di sentirsi in buona forma ma di essere consapevole di dover giocare diversamente rispetto a quando era diciottenne. La situazione di classifica dell’Hibernian era però disperata. I biancoverdi, in 14 partite giocate, avevano colto soltanto una vittoria e tre pareggi, al fronte di 10 sconfitte.

Un ultimo posto che lasciava grossi dubbi sul proseguo della stagione. L’esordio era previsto per il 10 novembre tra le mura amiche, contro il Kilmarnock. George Best, ancora in ritardo di condizione, partì dalla panchina e fu spedito in campo solo nella ripresa, con l’Hibernian sotto nel punteggio.

Nonostante la ventata di entusiasmo che il suo ingresso portò, col pubblico in visibilio, il punteggio non cambiò. Gli Hibs collezionarono l’ennesimo passo falso del loro campionato.

Il fine settimana seguente, nella trasferta col St.Mirren, Best partì titolare, attirando una folla di ben 13 mila spettatori, incuriositi dalla sua presenza. La sua prestazione fu tutto sommato positiva, con tanto di gol nella sconfitta per 2-1.

Nel finale, il nordirlandese, pur affaticato, sfiorò anche il 2-2.

Fine seconda parte