Articolo di Snorri Sturlarson

La storia

In passato i canali scozzesi erano vie d’importanza vitale per il trasporto delle merci, ma l’avvento della ferrovia li ha fatti cadere in stato di abbandono.

Negli ultimi anni è stato realizzato però un progetto di ripristino di due dei principali canali scozzesi, lo Union  ed il Forth & Clyde, che in passato erano collegati da una disagevole serie di 11 chiuse per colmare il dislivello di 35 mt.

Il problema è stato risolto con la costruzione della straordinaria Falkirk Wheel , che  con il suo braccio rotante  solleva letteralmente le imbarcazioni fino al livello del canale più alto.

La Falkirk Wheel, che prende il nome dalla cittadina di Falkirk, è una moderna  meraviglia dell’ingegneria, un ascensore rotante  per le barche che può sollevare scafi di 35 mt dal Forth and Clyde Canal fino allo Union Canal.

Poi le barche attraversano  il RoughCastle Tunnel , prima di fare ritorno scendendo di nuovo con la ruota. The Kelpies sono due enormi teste di cavallo che sorgono all’ingresso orientale del Forth & Clyde e prendono il nome dai leggendari cavalli acquatici scozzesi. Alte  30 mt, forgiate in acciaio inossidabile, costituiscono un omaggio  ai cavalli  che in passato trinavano le chiatte lungo il canale. Durante le visite guidate possono essere viste anche al loro interno.