Inizia la primavera, inizierà anche la crisi del Montrose?

Marzo 1985

Il 2 Marzo il Montrose voleva tornare in corsa promozione giocando il derby con l’Arbroath. Durante la settimana il Dunfermline ha battuto 3-1 Alloa, cosi la situazione era Alloa 39 e Montrose 38 e con i Pars a 33 ma con una partita in meno. La prima parte ha portato solo noia agli 800 presenti. Nella ripresa il Montrose è cresciuto ed è passato in vantaggio con Sheran ed ha dodici minuti alla fine arriva il raddoppio con il terzino Duffy. Chiude il conto allo scadere Allan appena entrato. La vittoria ha aumentato il distacco sul Dunfermline, sconfitto a sopresa dal Cowdenbeath. Il successivo sabato arriva alla trasferta Dumfries in casa del Queen of the South. Il Montrose si è portato in vantaggio con Somner, ma il Queens alla mezz’ora trova il pareggio. In quattro incontri con i Doonhammers nessuna vittoria. Durante la settimana. Durante la settimana arriva la sfida in trasferta con lo Stirling Albion, ma i Glebe Endies trovarono il pareggio con Somner. Dopo l’intervallo il Montrose attacca e si pensava di portare a casa il pareggio, ma nel finale arriva un black-out ed al ’87 e ’89 arrivano i due goal vittoria da parte dello Stirling Albion. Quattro giorni dopo match casalingo contro East Stirlingshire. La partita è stata resa difficile dal forte vento che ha messo in difficolta entrambe le squadre. Un deludente 0-0 ha portato il secondo punto nelle ultime tre partite. Comunque rimane in zona promozione a due punti dall’Alloa e con distacco di sei punti dal Dunfermline. I Glebe Endies ospitarono Alloa Athletic ed inaugurarono la nuova divisa con lo sponsor Mackie for Renault. La tensione era alle stelle nonostante il Montrose stava dominando, anche Alloa aveva le sue occasioni. Dopo che il primo tempo è rimasto inviolato, nella ripresa al ’61 il Montrose sblocca il risultato con una rete di Allan. Somner viene atterrato in area e dal dischetto Lennox raddoppia. Grazie a questa vittoria il Montrose raggiune Alloa in testa, a fine partita Stewart entusiasta è fiducioso di vincere il campionato con sei partite da giocare di cui quattro in casa