Inizia il 1985

Gennaio 1985

Il nuovo anno si apre dando il benvenuto all’Arbroath. Il primo goal dell’anno è di Somner. Dopo ci fu molta calma sul campo di gioco fino a quando arriva il pareggio degli ospiti al ’54. Dopo otto minuti però Somner serve Bennet che insacca. Nonostante una partita molto brutta il Montrose porta a casa la vittoria. il 5 Gennaio arriva la trasferta di Scottish Cup in casa del Queen of the South, con vari cambi di formazione Stewart affrontava questa difficile trasferta col giusto entusiamo. Ma già al ’12 i locali si portano in vantaggio, venti minuti dopo Sheran pareggia il conto. Nella ripresa arrivano altre due reti per i Doonhammers, così il Montrose esce dalla coppa con una sconfitta per 3-1. La trasferta a Stirling causa maltempo è saltata, sette giorni dopo al Links Park arriva il Queen’s Park ma anche qua c’è il rischio di rinvio. Allora le due dirigenze si mettono d’accordo per giocare ad Hampden, per evitare un accumulo di partite da recuperare. Con il tempo che durante la settimana non è cambiato, il Montrose si appresta ad affrontare la trasferta di Glasgow. La fortuna che il terreno di Hampden nonostante la pioggia scesa abbia tenuto, il Montrose inizia col botto e dopo cinque minuti si porta in vantaggio con Somner. Gli Spiders pareggiano grazie a Nicholson. Ci sono state poche azioni di nota, fino a quando al ’80 arriva un rigore per il Montrose. Lennox dal dischetto ma il suo tiro finisce sul palo. A tre minuti dalla fine ecco la beffa, palla a Ward libero davanti al portiere ed insacca, il Queen’s Park porta a casa la vittoria. La settimana successiva arriva una vittoria convincente 3-0 in casa dello Stranraer, con le rete di Somner, Lennox e Barr