Articolo di Snorri Sturlarson

Ally McCoist

Classe 1962 , “Super Ally” è uno degli immortali di Ibrox, dove arrivò nel 1981 su chiamata di John Greig, a dimostrazione che le leggende si riconoscono sempre. Ha trascorso nell’ovest di Glasgow quindici stagioni nelle quali ha vinto tutto quello che c’era da vincere: nove titoli, una League Cup e una Scottish Cup. E’ il marcatore più prolifico della storia dei Rangers con 355 gol, il quinto nella storia del campionato scozzese. Nel 1992 e 1993 fu il capocannoniere di tutti i campionati europei, mentre nei suoi record c’è anche quelli di massimo marcatore della Scottish Cup(54 reti), goleador più prolifico nelle Coppe Europee con una sola maglia(21 reti)e terzo giocatore con più presenze ai Gers(541). Chiusa la carriera da calciatore, iniziò quella da allenatore come vice del suo mentore Walter Smith. Poi ,dopo l’addio del manager, prese il comando da solo nella stagione del fallimento. Restò accanto ai Rangers nel momento più difficile, guidando la risalita del club dalla quarta serie alla seconda. Ha nel suo curriculum anche un’importante carriera nei media, tra la televisione e i videogames.